Se sei incinta, sai che il tuo stile di vita può influire sulla salute del tuo bambino. Il tuo ginecologo ti ha sicuramente raccomandato di assumere vitamine prenatali, limitare la caffeina ed evitare l’alcol. Ma il tuo medico ti ha anche detto che mantenere una buona igiene dentale in gravidanza è importante per la salute del tuo bambino?

La cattiva salute dentale nelle donne in gravidanza è associata a preeclampsia, parto prematuro, basso peso alla nascita e bambini che sono ad aumentato rischio di carie. Sebbene troppo spesso trascurata, l’igiene dentale in gravidanza è una parte importante dell’assistenza prenatale per essere sicuri di evitare mal di denti in gravidanza.

Sommario:

  1. In che modo la tua salute orale influisce sulla tua gravidanza?
  2. La salute dei tuoi denti in gravidanza influisce sui denti del tuo bambino?
  3. Consigli per evitare mal di denti in gravidanza
  4. Quando programmare la prima visita odontoiatrica pediatrica del tuo bambino?
  5. Denti in gravidanza: domande frequenti, falsi miti o realtà

 

In che modo la tua salute orale influisce sulla tua gravidanza?

Sebbene la ragione di questa associazione non sia del tutto chiara, gli studi hanno ripetutamente dimostrato un’associazione tra malattia parodontale (malattia gengivale) nelle donne in gravidanza, da un lato, e nascite pretermine e neonati di basso peso alla nascita, dall’altro.

In effetti, uno studio ha rilevato che circa il 18% dei bambini prematuri con basso peso alla nascita nasce prematuro a causa della malattia parodontale nelle loro madri. D’altra parte, la nascita pretermine e il basso peso alla nascita sono associati a un rischio maggiore di mortalità infantile e un rischio maggiore per i bambini di alcuni problemi di salute a lungo termine.

Gli studi suggeriscono anche che le malattie gengivali possono aumentare le possibilità di una donna incinta di sviluppare la preeclampsia. La preeclampsia è un grave disturbo della pressione sanguigna associato alla gravidanza che può portare a parto prematuro, natimortalità e ictus. Uno studio ha scoperto che le donne in gravidanza con preeclampsia avevano 3,5 volte più probabilità di avere una malattia parodontale rispetto alle donne senza preeclampsia.

I legami tra gengivite gravidica e parto pretermine, neonati con basso peso alla nascita e preeclampsia sono particolarmente problematici poiché la gravidanza è associata a una maggiore probabilità e maggiore gravità della malattia parodontale. I cambiamenti ormonali durante la gravidanza possono influenzare le gengive, portando potenzialmente a una condizione chiamata gengivite gravidica (infiammazione e sanguinamento delle gengive durante la gravidanza). Secondo la ricerca, circa il 60-75% delle donne soffre di gengive gonfie in gravidanza (malattia parodontale in fase iniziale).

Vađenje zuba u trudnoći

 

La salute dei tuoi denti in gravidanza influisce sui denti del tuo bambino?

In breve, sì! La presenza di carie in gravidanza non trattate nella bocca di una madre può aumentare il rischio che il suo neonato abbia la carie da bambino o ragazzo.

La carie è una malattia contagiosa e trasmissibile causata in parte dall’accumulo di batteri della carie (che causano la carie) nella bocca. Questi batteri possono essere diffusi da persona a persona, anche da madre a neonato, attraverso la saliva.

Una delle specie più note di batteri cariogeni è lo streptococco mutans (SM). I livelli di SM nella bocca di una persona sono usati come indicatore del livello di rischio di carie in un individuo: più SM nella bocca di una persona significa un rischio maggiore di carie.

La SM può iniziare a formarsi nella bocca di un bambino dalla nascita, anche prima che il bambino abbia i denti. Più alto è il livello di SM nella bocca della madre, più è probabile che trasmetta il batterio al suo bambino e che la SM si accumuli nella bocca del bambino. Se i batteri della SM colonizzano la bocca di un bambino, è più probabile che un bambino soffra di carie dopo che i suoi denti sono scoppiati.

Consigli per evitare mal di denti in gravidanza

Le gengive gonfie in gravidanza e l’accumulo di SM possono spesso essere evitati. Segui i suggerimenti di seguito per una buona igiene dentale in gravidanza per ridurre il rischio di gengivite gravidica e carie in gravidanza in modo che sia tu che il tuo bambino possiate godere di una salute migliore!

Zubi u trudnoći - Denti in gravidanza

 

  • Lavarsi i denti due volte al giorno e usare il filo interdentale ogni giorno. Spazzolare regolarmente i denti e usare il filo interdentale è fondamentale per rimuovere particelle di cibo e batteri cariogeni dai denti. Se il riflesso del vomito a seguito della gravidanza rende difficile lavarti i denti, prova a usare un altro dentifricio o cerca di distrarti dal lavarti i denti (ad esempio, ascoltando la musica o parlando con qualcuno).
  • Attendere un’ora prima di lavarsi i denti dopo aver vomitato. Il vomito ricopre i denti con l’acido dello stomaco, che, come tutti gli acidi, può danneggiare i denti causando la demineralizzazione. (Come se la nausea mattutina da sola non bastasse!) Per ridurre questo danno, prova a sciacquare la bocca con una tazza d’acqua mescolata con un cucchiaino di bicarbonato di sodio dopo aver vomitato per neutralizzare l’acido e attendere almeno un’ora prima di lavarti i denti.
  • Ridurre l’assunzione di carboidrati semplici. Quando consumi cibi zuccherati o semplici amidi che in bocca si scompongono in zuccheri (come quelli del pane bianco o delle patatine), i batteri cariogeni (che causano la carie) nella tua bocca si nutrono di quegli zuccheri e li usano per crescere e moltiplicarsi . Questi batteri possono causare carie e malattie parodontali. Frutta e verdura fresca, noci, formaggio, carne, pesce e cereali integrali sono opzioni migliori.
  • Mastica un chewing gum senza zucchero dopo aver mangiato. È stato dimostrato che le gomme da masticare senza zucchero aiutano a prevenire la carie.
  • Fai visite regolari dal tuo dentista. Non saltare i tuoi regolari controlli dentistici! Il tuo dentista può aiutarti a identificare e curare la malattia parodontale e la carie prima che peggiori. Controlli regolari sono una componente importante dell’assistenza prenatale.

Quando programmare la prima visita odontoiatrica pediatrica del tuo bambino?

La carie nella prima infanzia (nei bambini di età inferiore ai sei anni) è una delle malattie croniche più comuni nei bambini. Non appena il primo dente da latte di tuo bambino erutta, tuo figlio potrebbe avere la carie. Per questo motivo, si consiglia di programmare il primo controllo dentale del bambino non appena spunta il primo dente o fino al primo compleanno del bambino, a seconda di quale è precedente.

La ricerca suggerisce che per ogni anno dopo il primo compleanno di un bambino in cui i genitori posticipano il primo controllo odontoiatrico, le possibilità che un bambino abbia la carie sono più che raddoppiate.

Alla prima visita del tuo bambino dal dentista, il suo dentista esaminerà la bocca del bambino per assicurarsi che non ci siano problemi dentali e ti insegnerà come prenderti cura dei denti e delle gengive del tuo bambino. La diagnosi precoce di eventuali problemi e l’apprendimento della corretta cura dei denti del tuo bambino possono aiutare il tuo bambino a evitare carie e condizioni dolorose.

Mliječni zubi - Denti da latte

 

Denti in gravidanza: domande frequenti, falsi miti o realtà

Le donne perdono davvero un dente ad ogni gravidanza?

È opinione comune che una donna perda un dente ad ogni gravidanza. Ma con una buona igiene orale e cure dentistiche professionali, su può evitare il mal di denti in gravidanza e i denti possono rimanere sani.

Un bambino non ancora nato ruba davvero il calcio alla madre?

Un’altra credenza comune è che un bambino non ancora nato prenda il calcio dai denti della mamma, causando la carie. Questo non è vero. Durante la gravidanza, le donne possono essere maggiormente a rischio di sviluppare la carie perché mangiano più spesso per prevenire la nausea.

La carie può essere completamente prevenuta. Ma se non trattata, la carie può causare mal di denti in gravidanza e può portare alla perdita dei denti.

Le donne in gravidanza sono davvero a maggior rischio di gengivite?

Quando le donne sono incinte, i loro corpi subiscono complicati cambiamenti. Molti notano che le loro gengive sono doloranti, gonfie e soggette a sanguinamento. Questi sono i sintomi della gengivite, un’infezione del tessuto gengivale. Chiunque può sviluppare la gengivite.

Ma le donne in gravidanza sono a maggior rischio di gengivite gravidica a causa dei cambiamenti ormonali. Se non trattata, la gengivite gravidica può portare a malattie gengivali più gravi che a loro volta possono portare alla perdita dei denti.

Come possono le donne in gravidanza prevenire la carie e la gengivite?

Il modo migliore per le donne di prevenire la carie in gravidanza e la gengivite gravidica è mantenere puliti i denti e le gengive. Lavarsi i denti due volte al giorno, usare il filo interdentale una volta al giorno e una pulizia professionale regolare sono il modo migliore per le donne di mantenere denti e gengive sani e evitare il mal di denti in gravidanza.

Aiuta anche ad evitare cibi ricchi di zucchero. Se dopo tutto c’è carie, il trattamento nello studio dentistico è l’unico modo per curarla. Se la carie e la gengivite vengono prevenute o trattate, non c’è motivo per cui le donne in gravidanza perdano i denti.

Abbiamo soluzioni appropriate per tuoi problemi dentali.

Prima visita gratuita include consultazioni con dentista, ortopantomografia (2D RTG), piano cure con preventivo garantito*.

Abbiamo soluzioni appropriate per tuoi problemi dentali.

Prima visita gratuita include consultazioni con dentista, ortopantomografia (2D RTG), piano cure con preventivo garantito*.

Lascia un commento