Di seguito ti presentiamo una guida completa all’estrazione dente del giudizio che ti fornirà tutte le informazioni di cui hai bisogno e risponderà a tutte le tue domande. Il nostro obiettivo è aiutarti a capire il processo e cosa comporta in modo che tu non abbia più motivo di preoccuparti.

Cosa sono i denti del giudizio?

I denti del giudizio sono i terzi molari situati nella parte posteriore dell’arcata. Sebbene siano i molari più forti che una persona possa avere, spesso non sono allineati correttamente, il che è noto per causare disagio e altri problemi.

Poiché i denti del giudizio non sono come gli altri denti, è necessaria estrema cautela durante l’estrazione. Ciò significa che non c’è davvero modo di farlo da soli. Nei casi più complessi, viene eseguita una procedura chirurgica chiamata alveotomia e deve essere eseguita solo da un chirurgo orale.

umnjaci - denti del giudizio

 

Quando è necessaria l’estrazione dente del giudizio?

Si ritiene che i nostri antenati avessero bocche più grandi di quelle che abbiamo oggi, il che lasciava spazio sufficiente per far crescere comodamente i denti del giudizio. In questi tempi, i nostri antenati usavano spesso questi denti per masticare le foglie delle piante in modo che potessero digerirle.

Tuttavia, con il passare del tempo, gli umani si sono evoluti, e così anche la struttura della nostra bocca. Oggi, i denti del giudizio fanno più male che bene. La nostra dieta non consiste più in carne cruda, noci e foglie di piante per sopravvivere. Di conseguenza, la necessità di denti del giudizio non esiste più.

Nella maggior parte dei casi, il dente del giudizio incluso è la ragione principale per eseguire un’alveotomia. Se hai il dente del giudizio incluso, potresti avere i seguenti sintomi:

  • Alitosi che non può essere spiegata.
  • Sanguinamento dalle gengive.
  • Sapore sgradevole in bocca.
  • Dolore che può essere sentito nella zona dell’arcata.
  • Gengive gonfie o estremamente sensibili.

Per determinare con certezza se hai bisogno di un’estrazione dente del giudizio o meno, dovrai fare una visita. Il tuo dentista determinerà se i tuoi denti del giudizio sono cresciuti correttamente o, se non lo sono ancora, se hanno le condizioni per crescere correttamente. Se senti un forte dolore o se sono inclusi, l’estrazione dente del giudizio è l’unica opzione. I denti inclusi sono quelli che non possono crescere correttamente a causa di una certa barriera (altri denti o ossa mascellari).

Spesso i denti del giudizio possono entrare in contatto con il nervo (n. Mandibularis) che si può vedere nella lstra panoramica. Per confermare l’esatta posizione del nervo (che è responsabile della sensazione nel labbro) è necessario eseguire una TAC per ridurre il rischio di danni durante l’estrazione. Tali denti vengono tagliati in più pezzi dal chirurgo orale durante la procedura e quindi rimossi delicatamente dall’osso senza toccare il nervo.

umnjaci - denti del giudizio

 

Qual è l’estrazione dente del giudizio prezzo

Poiché non si tratta di un’estrazione del dente comune, ci sono molti fattori diversi che vengono presi in considerazione per determinare quale sarà il costo dell’estrazione dente del giudizio. Di seguito ti forniamo una panoramica dei diversi tipi in modo che tu possa vedere qual è il costo della procedura e cosa comporta.

Semplice estrazione dente del giudizio prezzo

Questa è la procedura più semplice, e quindi la più conveniente (ca. 40 € + 11 € di anestesia per dente). La procedura è la meno complessa ed è il modo più semplice per togliere i denti del giudizio. Questa è un’opzione solo quando i denti del giudizio sono spuntati dalle gengive, garantendo una posizione normale.

Operazione dente del giudizio prezzo

Quando i tuoi denti del giudizio sono nel tessuto gengivale, la semplice estrazione sopra descritta non sarà possibile. Sarà invece necessaria una procedura leggermente più complessa. Sarà necessario fare un’incisione nelle gengive per liberare il dente del giudizio. Questo rende l’intero processo un po’ più complicato di una semplice estrazione.

Il prezzo dell’estrazione dente del giudizio per questa procedura è di ca. 88 € + 11 € per l’anestesia per dente.

Alveotomia: complessa operazione dente del giudizio prezzo

L’alveotomia è la procedura più complessa per la rimozione denti del giudizio nei casi in cui i denti del giudizio si trovano nell’osso mascellare. Pertanto, non solo sarà necessario un intervento chirurgico per rimuovere i denti del giudizio, ma sarà necessario rimuovere anche parti dell’osso mascellare.

Poiché questo è il tipo più complesso di estrazione dente del giudizio, è il più costoso di tutte le procedure. Il prezzo dell’estrazione dente del giudizio per questo tipo di procedura è di ca. 200 € + 11 € di anestesia per dente.

Esiste la possibilità di ulteriori complicanze quando i denti del giudizio entrano in contatto con il nervo, il che rende la procedura ancora più complessa e quindi più costosa.

Vađenje umnjaka cijena - Estrazione dente del giudizio prezzo

 

Preparazione per l’estrazione dente del giudizio

Se hai bisogno di un’alveotomia, è molto probabile che la diagnosi si basi su una visita allo studio in cui è stata scoperta la necessità della procedura. Usa quel tempo per parlare con il tuo dentista di ciò che accadrà e se dovrai interrompere l’assunzione di farmaci su prescrizione prima della procedura.

Dovresti essere pronto a portare qualcuno con te il giorno dell’intervento. Poiché verrà utilizzata una qualche forma di anestesia locale o sedazione cosciente, probabilmente non sarai in grado di guidare da solo. Se nessuno può venire con te, prendi in considerazione un taxi, Uber o i mezzi pubblici.

Il tuo dentista ti consiglierà anche se dovresti evitare di mangiare o bere qualcosa la sera prima di togliere i denti del giudizio. Nella maggior parte dei casi lo farai, ma ci sono alcuni casi in cui ciò non è necessario, sebbene sia molto raro.

Per quanto riguarda l’assenza dal lavoro, aspettati che ci vorranno un minimo di 2-3 giorni di riposo per assicurarti i tempi di recupero senza esporti a rischi inutili.

Recupero dopo estrazione dente del giudizio

È estremamente importante di chi ti fidi per la rimozione dei denti del giudizio, perché non tutte le clincihe utilizzano gli stessi trattamenti durante e dopo la procedura. Esistono molti trattamenti avanzati che migliorano significativamente la guarigione e il recupero, il che è particolarmente importante negli interventi chirurgici più complessi.

Al Policlinico Smile utilizziamo tutto ciò che la medicina moderna ci offre, quindi affinché la ferita guarisca il prima possibile, mettiamo plasma e cellule staminali nella ferita e utilizziamo suture assorbibili antibatteriche.

Krvna plazma - PRP metoda - Plasma sanguigno - metodo PRP

 

Nel periodo postoperatorio utilizziamo l’ozono terapia e la biostimolazione laser, in aggiunta alla terapia antibiotica, ai farmaci antinfiammatori e alla prevenzione del gonfiore (impacco e cortisone).

Sottoporsi a qualsiasi tipo di intervento chirurgico non è qualcosa che nessuno aspetta con impazienza. Tuttavia, sapere come garantire il completo recupero dopo la procedura ti semplificherà sicuramente la vita. Ecco perché ti presentiamo una guida completa al recupero dopo l’estrazione dente del giudizio.

1° giorno di recupero dopo estrazione dente del giudizio

Questo è uno dei giorni più importanti di recupero in quanto fornisce una solida base per i giorni a venire. Gli effetti che sentirai dipendono da quale anestetico e/o sedativo è stato utilizzato durante la procedura.

È possibile che tu sia confuso, stordito, non ricordi nulla relativo alla procedura o desideri dormire quando torni a casa dopo aver rimosso i denti del giudizio.

Fin dal primo giorno, noterai la coagulazione del sangue intorno all’area in cui una volta si trovavano i tuoi denti del giudizio. È importante non disturbare in alcun modo quest’area perché è importante per il processo di guarigione. E prendi tutti i farmaci che potrebbero esserti stati prescritti per ridurre il disagio.

Il tuo dentista potrebbe aver consigliato di lasciare una garza nell’area operata per le prime ore dopo il ritorno a casa. Questo serve a fermare l’emorragia fino a quando il sangue non si coagula all’interno dell’area.

Se hai gonfiore intorno alla bocca o alla mascella, puoi usare un impacco di ghiaccio per ridurre il gonfiore (la regola abituale è tenere un impacco di ghiaccio intorno alla bocca/alla mascella per 15 minuti, quindi fare una pausa di 15 minuti e ripetere il processo se necessario).

Altre misure da prendere il primo giorno dopo l’intervento includono:

  • Evita alcol e fumo.
  • Evita ogni sforzo.
  • Non usare una cannuccia.
  • Non consumare nulla che sia estremamente freddo o estremamente caldo.
  • Limita la tua dieta a cibi liquidi ed estremamente morbidi.
  • Assicurati di bere molta acqua durante il giorno.
  • È vietato lavarsi i denti, usare il filo interdentale, sciacquare o sputare se non diversamente indicato.
  • Questo è un giorno di riposo e relax, quindi assicurati di farne buon uso.
Attenzione al sanguinamento eccessivo durante il primo giorno di recupero dopo estrazione dente del giudizio

Sebbene il sanguinamento dopo la procedura sia normale, un sanguinamento eccessivo non va bene e devi consultare il tuo dentista o consultare un medico se ciò accade.

Per quanto riguarda il motivo per cui è normale che si verifichi un’emorragia il primo giorno di recupero, è perché hai subito un tipo di intervento chirurgico. Il tuo sangue ha bisogno di tempo per coagularsi nell’area in cui è stata eseguita l’alveotomia per fermare l’emorragia in modo naturale.

Puoi ridurre il sanguinamento tenendo la testa alta ed evitando il fumo e l’alcol (perché non solo colpiscono direttamente l’area dell’intervento ma anche il flusso sanguigno). Un’altra cosa a cui prestare attenzione è non lavarsi i denti o interferire in altro modo con l’area in cui è stato estratto il dente del giudizio.

2° giorno di recupero post estrazione dente del giudizio

Se durante la procedura è stata utilizzata la sedazione cosciente, il giorno successivo potresti sentirti leggermente stanco o confuso.

Per qualche tempo a venire, il tuo corpo si riprenderà dall’estrazione dente del giudizio. . Quindi, dovrai comunque seguire le linee guida per il recupero postoperatorio ed evitare qualsiasi attività che potrebbe essere troppo faticosa.

Se il tuo dentista ti ha detto di sciacquarti la bocca, questo è il giorno in cui potrai iniziare a farlo oltre a lavarti i denti (a meno che non ti venga detto diversamente, ovviamente). Per quanto riguarda la tua dieta, puoi reintrodurre gradualmente cibi morbidi come pane senza crosta, carne macinata, tagliatelle e zuppe. Basta fare attenzione a non ostruire l’area in cui sono stati estratti i denti per non rischiare ulteriori complicanze.

Probabilmente continuerai ad affrontare dolore o disagio il secondo giorno dopo la rimozione del dente del giudizio, ma questo non è così raro come si potrebbe pensare. A questo punto aspettati anche lividi e gonfiore, ma non preoccuparti, è solo temporaneo.

Se hai altri sintomi come sangue dal naso, forti emorragie o pus proveniente dall’area in cui sono stati rimossi i denti del giudizio o dolore insopportabile, è meglio contattare immediatamente il dentista.

Tieni d’occhio l’alveolo secco (coppetta del dente) durante il secondo giorno di recupero dall’estrazione dente del giudizio

Mentre potresti essere in grado di lenire un alveolo secco con una soluzione salina calda in acqua, è importante informare il dentista o il medico se noti questo problema. Gli alveoli secchi sono un insieme di sintomi, il più pronunciato dei quali è il dolore estremamente intenso con pulsazioni nell’area dell’estrazione del dente, causato dal coagulo di sangue che non rimane dove è necessario per garantire una corretta guarigione. Questo di solito è dovuto all’interferenza con l’area in cui è stata eseguita la procedura.

Suha alveola | Quando viene eseguita l'estrazione dente del giudizio e quanto tempo richiede il recupero

  

3° giorno di recupero dopo estrazione dente del giudizio

Ormai dovrebbe essere già tutto normale, ad eccezione di piccoli lividi, dolore e gonfiore che sono considerati normali dopo l’estrazione dente del giudizio. Puoi tornare al lavoro se il tuo lavoro consiste in lavori leggeri che non sono troppo impegnativi fisicamente. Tuttavia, si consiglia di attendere questo giorno prima di tornare al lavoro.

Quando si tratta di cosa puoi mangiare e cosa no, dovresti essere in grado di continuare con una dieta normale senza mangiare solo cibi morbidi. L’unica cosa che devi evitare è il cibo estremamente duro (come le noci) e tutto ciò che è appiccicoso.

Se l’estrazione dente del giudizio è stata difficile o se nel tuo caso è stata eseguita un’alveotomia, dovrai attendere più tempo con una dieta normale. Dovresti consumare cibi morbidi per almeno 5-6 settimane per evitare una possibile frattura dell’arcata. Vale a dire, dopo la procedura, rimane un grosso difetto nell’osso che dovrebbe guarire nel tempo.

Fai attenzione a non contrarre un’infezione

Un aumentato rischio di infezione è presente durante i primi giorni dell’intervento. Sebbene non sia raro che i batteri si infiltrino nell’area in cui sono stati rimossi i denti del giudizio, ciò può rallentare la corretta guarigione. Inoltre, potrebbe rappresentare un serio pericolo per la salute.

I segni di infezione possono includere sanguinamento eccessivo, aumento del dolore o pus dal naso o dall’area in cui è stata eseguita la procedura. Se noti uno di questi segni, non correre il rischio. Contatta immediatamente il tuo dentista o chirurgo orale.

Dal 4° al 7° giorno di recupero dopo estrazione dente del giudizio

Nella maggior parte dei casi, il quarto giorno è quando i pazienti possono riprendere le loro attività quotidiane senza il rischio di peggiorare la loro situazione durante il recupero. Questo è qualcosa che puo’ variare da caso a caso perché a volte può volerci un’intera settimana prima che le cose tornino alla normalità.

Entro il quinto giorno, il gonfiore dovrebbe essere ridotto o completamente ritirato e la maggior parte del dolore a questo punto dovrebbe essere minima. Tuttavia, se senti che il dolore si sta diffondendo all’orecchio o sta peggiorando in qualche modo, potrebbe essere necessario controllare ancora una volta con il tuo dentista che non si tratti di un’infezione.

I tuoi punti di sutura dovrebbero riassorbersi da soli

Durante la fine della prima settimana, le suture iniziano a riassorbirsi, il che è perfettamente normale. Non sono destinate a rimanere in bocca in modo permanente e non ti danneggeranno in alcun modo se le ingerisci. Questo non è un motivo di preoccupazione in quanto fa parte del processo di guarigione.

Dall’8° al 14° giorno di recupero post estrazione dente del giudizio

Durante la seconda settimana di recupero, puoi eliminare tutte le restrizioni e vivere la tua vita come prima dell’intervento. Il tuo dolore dovrebbe essere minimo e potrebbe scomparire completamente, lo stesso vale per il gonfiore.

Ciò non significa che devi correre rischi inutili. Tieni d’occhio il sito di estrazione per qualsiasi cosa fuori dall’ordinario in modo da poter reagire se necessario. Durante questa settimana, dovresti fare un controllo dal tuo dentista o chirurgo orale per vedere come sta andando la guarigione. Se le suture non si sono ancora riassorbite, verranno tolte durante questa visita.

Kontrolni pregled | Quando viene eseguita l'estrazione dente del giudizio e quanto tempo richiede il recupero

  

Di seguito ti portiamo le domande più frequenti che interessano i nostri pazienti e relative risposte.

Domande frequenti sulla rimozione denti del giudizio

La persona è sveglia durante la procedura di estrazione dente del giudizio?

Dipende dal tipo di anestetico, o sedazione cosciente, che sta usando il tuo dentista o chirurgo orale. Nella maggior parte dei casi, l’anestesia locale viene utilizzata per tenerti sveglio mentre vengono rimossi i denti del giudizio. Tuttavia, ci sono circostanze che potrebbero richiedere una dose maggiore di anestesia che potrebbe farti addormentare.

Posso dormire normalmente dopo l’estrazione dente del giudizio?

Anche se dovrai adattarti per i primi giorni dopo l’intervento, puoi dormire dopo la procedura. Assicurati di tenere la testa alta mentre dormi per 3-5 giorni in modo che il sanguinamento e il gonfiore possano essere fermati più facilmente

I denti del giudizio possono causare ansia?

La principale fonte di ansia è quando qualcuno si trova di fronte a una procedura di estrazione dente del giudizio. Come altri tipi di procedure mediche, l’estrazione dente del giudizio può essere un’esperienza piuttosto stressante per chiunque. L’ansia si verifica spesso quando c’è disagio e/o dolore.

Una persona può rimuovere i denti del giudizio da sola?

NO! Togliere i propri denti del giudizio non è come togliere qualsiasi altro dente, principalmente a causa della loro posizione e di altri fattori che devono essere presi in considerazione. Quindi dovresti sempre cercare l’aiuto di un dentista se scopri che i tuoi denti del giudizio ti stanno causando problemi.

La forma del viso cambia dopo la rimozione del dente del giudizio?

Sebbene si pensi spesso che la perdita dei denti provochi un cambiamento nella struttura facciale, è estremamente raro quando si tratta di estrazione dente del giudizio. In effetti, non esiste quasi tale rischio perché non colpisce i muscoli del viso tanto quanto è presente nelle persone con perdita multipla di denti.

I denti del giudizio causano sbalzi d’umore?

I denti del giudizio, così come alcune malattie parodontali, sono noti per essere associati a sbalzi d’umore. È importante tenere a mente che se senti mal di denti, può avere un effetto diretto sulle tue emozioni e sul tuo umore.

La persona racconta i suoi segreti durante o dopo la procedura?

È raro che l’uso dell’anestesia costringa uno a fare cose che sono insolite. Ciò significa che non devi preoccuparti di blaterare inconsapevolmente dei tuoi segreti più profondi. Tieni presente che il tuo dentista è tenuto a rispettare il segreto medico, quindi poiché tutto su di te e sulla tua procedura è confidenziale, non devi preoccuparti anche se accade per caso.

Sedacija dušikovim oksidulom

 

Quanti giorni di congedo ci vogliono per rimuovere un dente del giudizio?

In genere sono sufficienti tre giorni di congedo per malattia. Questo ti darà abbastanza tempo per riprenderti e permetterà agli effetti della sedazione cosciente di scomparire completamente. Tuttavia, se lavori con attrezzature pesanti e stai assumendo antidolorifici, sarebbe bene considerare un’assenza dal lavoro leggermente più lunga. Puoi parlare con il tuo dentista di quale sarebbe l’opzione migliore nel tuo caso.

È raro avere tutti e quattro i denti del giudizio?

Assolutamente no, perché quattro denti del giudizio sono normali per tutti. Puoi anche averne meno di quattro, il che non è raro. Ciò che è molto raro è che una persona ne abbia più di quattro, che in odontoiatria sono chiamati denti sovrannumerari.

Fa male togliere il dente del giudizio?

Di solito non fa male togliere il dente del giudizio, perché l’area in cui si trovano i denti del giudizio sarà intorpidita con l’anestesia locale. In alcuni casi, viene utilizzata la sedazione cosciente per rendere l’esperienza il più piacevole possibile per il paziente. Se avverti dolore durante la procedura, informa il tuo dentista o chirurgo orale in modo che possa somministrare più anestetici per garantire che la procedura sia completamente indolore.

È necessario rimuovere tutti e quattro i denti del giudizio contemporaneamente?

Se il tuo dentista pensa che sia necessario rimuovere tutti e quattro i denti del giudizio in un’unica procedura, questa è sicuramente l’opzione migliore. Di solito ci vuole meno di un’ora per rimuoverli tutti e quattro e a volte è usato come un modo per prevenire ulteriori problemi con i denti associati ai denti del giudizio.

Cosa succede se bevo acqua prima dell’intervento di estrazione dente del giudizio?

La regola generale è di non mangiare o bere nulla da 6 a 8 ore prima della procedura di sedazione cosciente perché esiste la possibilità di rigurgito durante la procedura che potrebbe essere fatale. Tuttavia, una minore quantità di acqua non dovrebbe essere un problema, il che non significa che sia in alcun modo consigliata.

Se l’estrazione dente del giudizio viene eseguita solo utilizzando l’anestesia locale, è importante mangiare e bere qualcosa prima della procedura.

Qual è l’età minima di una persona per rimuovere un dente del giudizio?

L’estrazione dente del giudizio è possibile dall’età di 12 anni. Tuttavia, l’età più comune per la rimozione è quando qualcuno ha almeno 16 anni o più perché questa è l’età in cui di solito crescono i denti del giudizio.

Cos’è un alveolo secco (alveolite dentale)?

Quando i denti del giudizio vengono rimossi, il sangue cercherà di coagularsi sulla superficie per prevenire ulteriori sanguinamenti. Se mangi, bevi, fumi, fai i gargarismi o disturbi in altro modo l’area in cui si trovava il dente del giudizio, potrebbe creare quello che è noto come un alveolo secco. Espone anche i nervi nella zona che possono essere molto dolorosi.

Cosa devo fare se ho l’alveolo secco?

Assicurati di contattare il tuo dentista. Fino ad arrivare allo studio dentistico come primo soccorso puoi prendere un cucchiaino di sale e scioglierlo in una tazza di acqua tiepida. Usa questa soluzione per rimuovere eventuali particelle di cibo intorno all’alveolo secco. Dopodiché, cerca di masticare dall’altra parte della bocca.

Quali sintomi possono causare i problemi ai denti del giudizio?

Esiste una vasta gamma di sintomi che includono, ma non sono limitati a, alitosi, difficoltà ad aprire la bocca, dolore e gonfiore. È importante visitare un dentista se uno di questi problemi persiste in quanto possono portare ad altre complicanze.

Quando posso mangiare normalmente dopo aver rimosso i denti del giudizio?

Dovresti aspettare almeno una settimana prima di iniziare a masticare cibi duri o a consumare qualcosa di piccante. Assicurati di introdurre questi alimenti lentamente nella tua dieta. Durante la prima settimana, aspettati di mantenere una dieta composta da cibi morbidi.

Quando posso iniziare ad allenarmi dopo aver rimosso i denti del giudizio?

Solo dopo 48 ore puoi reintrodurre l’esercizio leggero nella tua routine quotidiana. Questo perché non vuoi rischiare che il coagulo di sangue si separi e causi un alveolo secco. Riporta lentamente i tuoi allenamenti alla normalità, monitorando gli effetti che hanno su di te.

Dove è meglio eseguire l’estrazione dente del giudizio?

Puoi visitare il nostro Policlinico, che dispone di un team professionale ed esperto per eseguire una visita e determinare tutti i dettagli sulla procedura. Il nostro specialista in chirurgia orale, il Dott. Darko Slovša, ha una vasta esperienza ed è un esperto nell’estrazione dente del giudizio più complicata, quindi sarai in mani sicure.

Trattandosi di una procedura chirurgica, è importante scegliere uno studio dentistico affidabile per ridurre al minimo le possibilità di complicanze.

Darko Slovsa

 

L’estrazione dente del giudizio raddrizzerà i miei denti?

No, ma molti pazienti affermano di avere un’occlusione migliore senza denti del giudizio rispetto a quando li avevano. Inoltre, l’estrazione dente del giudizio non rappresenta un rischio di malocclusione.

Perché si verifica l’alitosi?

Questo è spesso un segno di infezione e/o alveolo secco. Consumare più acqua può aiutare a eliminare questo odore sgradevole e l’acqua salata calda può aiutare se hai alveolo secco.

Speriamo di averti fornito tutte le informazioni necessarie su questa procedura e di aver risposto alle tue domande e preoccupazioni. Se hai bisogno di un’estrazione dente del giudizio o sei interessato a qualsiasi altra cosa relativa, contatta il nostro team di esperti!

 

 

RICHIEDI UN APPUNTAMENTO GRATUITO

dr. sc. MOM M.Sc. DARKO SLOVŠA DDS

Abbiamo soluzioni appropriate per i tuoi problemi dentali

Prima visita gratuita include consultazioni con dentista, ortopantomografia, piano cure con relativo preventivo.

VOGLIO UNA VISITA GRATUITA
dr sc Darko Slovsa specijalista implantologije i oralne kirurgije Smile dentalna klinika | Quando viene eseguita l'estrazione dente del giudizio e quanto tempo richiede il recupero

Lascia un commento