Stai sgranocchiando il ghiaccio o una caramella dura quando senti qualcosa di duro in bocca che non si scioglie e non riesci a morderlo. Ti viene la nausea quando ti rendi conto di cosa si tratta: un pezzo di dente scheggiato.

Sebbene lo smalto che ricopre i denti sia il tessuto più duro e mineralizzato del corpo, la sua forza ha dei limiti. Una caduta, un colpo in faccia o un morso forte su qualcosa di duro, soprattutto se il dente è già cariato, possono risultare in un dente rotto o scheggiato. Se scopri di avere un dente spezzato o scheggiato, non farti prendere dal panico. Ci sono molte cose che il tuo dentista può fare per risolvere questo problema.

Sommario:

  1. Un dente spezzato si può attaccare?
  2. Otturazione o incollaggio dei denti rotti
  3. Capsula dentale (corona)
  4. Faccette dentali
  5. Trattamento endodontico (cura canalare)
  6. Ricostruzione di un dente rotto

 

Un dente spezzato si può attaccare?

Se hai un dente scheggiato, rotto o incrinato, consulta un dentista il prima possibile. In caso contrario, il tuo dente potrebbe essere ulteriormente danneggiato o infettato, il che potrebbe portare alla perdita dell’intero dente.

Okrhnuti zub - Dente spezzato

 

Nel frattempo, prova le seguenti misure di auto-aiuto:

  • Se ti fa male il dente, prendi l’ibuprofene o un altro antidolorifico da banco. Sciacquare la bocca con acqua in cui si è sciolto il sale.
  • Se la fessura ha causato un bordo tagliente o frastagliato, coprila con un pezzo di cera o un chewing-gum senza zucchero per non tagliarti la lingua o l’interno delle labbra o delle guance.
  • Se devi mangiare, mangia cibi morbidi ed evita di mordere nella zona in cui si trova il dente scheggiato.

La riparazione di un dente scheggiato dipenderà da quanto è gravemente danneggiato. Se solo un piccolo pezzo di smalto si è rotto (dente leggermente scheggiato), la riparazione di solito può essere eseguita semplicemente in una visita dal dentista. Un dente gravemente danneggiato o incrinato può richiedere una procedura più lunga e più costosa. Ecco alcuni modi in cui il tuo dentista può riparare il tuo dente rotto o scheggiato.

Otturazione o incollaggio dei denti rotti

Se solo un piccolo pezzo di smalto del dente è rotto, il tuo dentista può riparare il danno con un’otturazione. Se la riparazione è correlata al dente anteriore o può essere vista quando sorridi, il tuo dentista utilizzerà probabilmente una procedura chiamata bonding, dove viene utilizzata una resina composita color dente.

Kako zalijepiti puknuti zub - Dente scheggiato

 

L’incollaggio è una procedura semplice che di solito non richiede intorpidimento dei denti. Per attaccare un dente scheggiato, il dentista tratta prima la sua superficie con un liquido o un gel per irruvidirlo e permettergli di attaccarsi. Il dentista applica quindi il materiale adesivo sul dente e quindi la resina color dente. Dopo aver modellato il materiale adesivo in modo che assomigli a un dente naturale, il dentista usa la luce ultravioletta per indurire il materiale.

Se si rompe un grosso pezzo di dente o il dente è molto cariato, il dentista può limare parte del dente rimanente e coprirlo con una corona, realizzata per proteggere il dente e migliorarne l’aspetto. Le corone definitive possono essere realizzate in metallo-ceramica, zirconia o in ceramica integrale. Materiali diversi hanno vantaggi diversi. 

Le corone in metallo-ceramica sono resistenti e durevoli. Le corone in ceramica integrale possono essere realizzate in modo che sembrino identiche al dente naturale e le corone in zirconia sono la combinazione ottimale di estetica e funzionalità.

Se l’intera punta del dente si è spezzata ma la radice è ancora intatta (dente fratturato a metà), il dentista può optare per il trattamento endodontico (pulizia del canale radicolare del dente) per garantire una struttura sufficientemente sana su cui posizionare la capsula dentale.

Di solito sono necessarie due visite dal dentista per posizionare la corona. Durante la prima visita, il dentista può eseguire radiografie per controllare la radice del dente e l’osso circostante. Se non vengono rilevati ulteriori problemi, il dentista intorpidirà il dente e le gengive circostanti, poi dovrà limare una quantità sufficiente del dente rimanente per fare spazio alla corona. 

privremena krunica - capsula dente provvisoria - denti provvisori

 

Se una grande porzione del dente manca a causa di crepa o scheggiatura, il dentista può utilizzare un materiale di riempimento per costruire la struttura del dente per sostenere la corona. Il dentista prenderà quindi un’impronta del dente su cui verrà posizionata la corona e del dente opposto (quello che lo tocca durante il morso). 

Le impronte vengono inviate al laboratorio dove viene realizzata la corona. Nel frattempo, il tuo dentista potrebbe posizionare una corona provvisoria. Durante la seconda visita, di solito 2 o 3 settimane dopo, il dentista rimuoverà la corona provvisoria e controllerà l’adattamento di quella definitiva prima di cementarla definitivamente.

Al Policlinico Smile, utilizziamo una speciale tecnologia cad-cam digitale per la realizzazione del lavoro protesico, che ci consente di realizzare una corona molto più velocemente senza la necessità di prendere una classica impronta del dente. Utilizziamo anche scanner intraorali che creano un’impronta digitale che viene inviata al laboratorio in un file elettronico. Oltre al fatto che le capsule dentali così realizzate vengono rifinite più velocemente, sono anche realizzate in modo più preciso.

Faccette dentali

Se il dente anteriore è rotto o scheggiato, la faccetta dentale può farlo sembrare di nuovo integro e sano. Una faccetta dentale è una sottile lamina in ceramica o in materiale composito di resina che copre l’intera parte anteriore del dente (simile a come funziona un’unghia artificiale su un dito) con una parte più spessa che sostituisce una parte rotta del dente.

Per preparare il dente, il dentista dovrà limare da 0,3 a 1,2 millimetri di smalto dalla sua superficie. Il dentista prenderà un’impronta del dente da inviare al laboratorio odontotecnico, che realizzerà una faccetta. Quando la faccetta è pronta, di solito una o due settimane dopo, dovrai tornare dal dentista per farla posizionare. 

Prednosti zubnih ljuskica

 

Per fissare la faccetta, il dentista tratterà prima la superficie del dente con un liquido speciale per irruvidirla. Il dentista poi applica uno speciale cemento adesivo sulla faccetta e posiziona la faccetta sul dente preparato. Una volta che la faccetta è posizionata, il tuo dentista utilizzerà una luce speciale per attivare le sostanze chimiche nel cemento per indurirlo rapidamente.

Trattamento endodontico (cura canalare) del dente scheggiato

Se la parte scheggiata o incrinata del dente è cosi’ grande da rivelare la polpa (il centro del dente dove si trovano i nervi e i vasi sanguigni), i batteri della bocca possono penetrare e infettare la polpa. Se il dente rotto ti fa male, cambia colore o è sensibile al calore, è probabile che la polpa sia danneggiata o infiammata. 

Il tessuto della polpa può diventare danneggiato e, se non viene rimosso, il dente può infettarsi e deve essere estratto. Il trattamento endodontico (devitalizzazione del dente) comprende la rimozione della polpa, la pulizia del canale radicolare e quindi il riempimento con materiale speciale.

Liječenje zuba - Cura canalare

 

Il moderno trattamento endodontico non è più doloroso del normale trattamento della carie. Nella maggior parte dei casi, la parte restante del dente spezzato deve essere coperta con una corona per proteggere la struttura del dente indebolita.

Ricostruzione di un dente rotto

Chiamare pronto soccorso se la persona è gravemente ferita o incosciente. Il trauma del dente permanente è un caso dentale di emergenza. I denti rotti in molti casi possono essere riposizionati nella mascella. Il dente permanente che il dentista riposiziona nella mascella entro 30 minuti ha le migliori possibilità di successo. Quindi cerca di seguire i seguenti passaggi:

1. Prendere il dente spezzato o frammenti del dente
  • Maneggiare il dente rotto con cura poiché i danni possono impedire il suo riposizionamento nella mascella
  • Toccare solo la corona, la parte superiore del dente. Non toccare la radice del dente.
  • Sciacquare delicatamente il dente con acqua tiepida per non più di 10 secondi solo se è presente sporco o corpi estranei. Non strofinare, raschiare o utilizzare alcol per rimuovere lo sporco.
2. Riposizionare o conservare il dente
  • Sciacquare la bocca con acqua tiepida.
  • Se possibile, riposizionare il dente permanente rotto al suo posto nell’alveolo corretto e poi mordere delicatamente un pezzo di garza per mantenerlo in posizione.
  • Se non è possibile riposizionare un dente permanente o deciduo o parti di un dente, conservarli nel latte intero o tra le guance e le gengive per evitare che si secchino.
3. Trattare i sintomi
  • Controllare l’emorragia con una garza o un panno sterile.
  • Per dolore e gonfiore, applicare un impacco freddo. Se è un bambino, incoraggialo a succhiare un pezzo di ghiaccio.
  • Per il dolore, prendi paracetamolo o ibuprofene.
4. Cercare aiuto
  • Per il trauma di grave entità, consultare immediatamente un dentista o, se ciò non è possibile, andare al pronto soccorso. Prendere il dente o frammenti del dente. Anche se il dente viene riposizionato, dovresti visitare un dentista.
  • Chiamare un dentista per un dente scheggiato o rotto.

Abbiamo soluzioni appropriate per tuoi problemi dentali.

Prima visita gratuita include consultazioni con dentista, ortopantomografia (2D RTG), piano cure con preventivo garantito*.

Abbiamo soluzioni appropriate per tuoi problemi dentali.

Prima visita gratuita include consultazioni con dentista, ortopantomografia (2D RTG), piano cure con preventivo garantito*.

Lascia un commento