Il granuloma dentale è un’infiammazione cronica dell’apice radicale del dente, una formazione purulenta, dalle dimensioni di un pisello (5-8 mm). È un’infezione batterica che si verifica quando i batteri penetrano attraverso lo smalto del dente danneggiato, prima nella dentina e poi nella polpa (il tessuto molle del dente pieno di nervi e vasi sanguigni). Diventa visibile solo quando si forma una „borsa“ (sacchetto) pieno di pus o se viene scoperto per caso su una lastra panoramica.

È caratterizzato da uno sviluppo a lungo termine senza sintomi visibili. Sotto l’influenza di vari fattori di aggravamento, il granuloma dentale è aggravato dalla comparsa di un quadro clinico del processo infiammatorio acuto: forte mal di denti, gonfiore e arrossamento delle gengive.

La diagnosi di granuloma dentale viene eseguita principalmente mediante una radiografia endorale del dente interessato o tramite ortopantomografia. La terapia del trattamento del granuloma può essere conservativa o chirurgica. La scelta del metodo di trattamento dipende dalle dimensioni del granuloma, dal grado di distruzione della radice del dente e dalla possibile presenza di complicanze. Leggi di seguito le cause, i sintomi e il trattamento dei granulomi dentali.

Sommario:

  1. Cos’è?
  2. Cause
  3. Sintomi
  4. Complicanze
  5. Diagnosi
  6. Kako liječiti i prevenirati granulom zuba

Cos’è un granuloma dentale

Il granuloma del dente può formarsi in punti diversi lungo la radice del dente, ma molto spesso i granulomi compaiono nella zona apicale del dente. La polpa dentale si infetta a causa della carie o per altri modi di esporre l’interno del dente ai batteri. L’infezione prolungata alla fine provoca infiammazione e il sistema immunitario della persona la “racchiude” con tessuto di granulazione di leucociti, linfociti, capillari, plasmacellule e fibroblasti. Il sito è circondato da una capsula fibrosa ed è noto come granuloma dentale.

 

Granulom zuba - Granuloma dentale

 

Questo è il metodo naturale del corpo per limitare l’infezione e impedirne la diffusione nelle aree circostanti. Tuttavia, poiché il granuloma contiene una rete di capillari, a volte porta ancora alla diffusione dei batteri.

Il corso latente della formazione di un granuloma dentale porta con sé un certo pericolo, perché non consente la diagnosi e il trattamento tempestivo della malattia. A questo proposito, ci sono alcuni casi in odontoiatria in cui il granuloma viene rilevato solo in uno stato estremamente trascurato. Ma nonostante le sue piccole dimensioni, può diventare fonte di una serie di gravi complicanze.

Cause del granuloma del dente

L’occorrenza più comune del granuloma dentale è una complicanza della pulpite ed è causata dalla diffusione di un processo infettivo da un nervo infiammato che passa attraverso la radice del dente. Un’altra causa può essere l’infiammazione dei tessuti dentali circostanti: la parodontite. Le fratture dei denti e altre lesioni sono una potenziale fonte di infezione e possono anche portare allo sviluppo di granulomi dentali. La causa dell’infezione può essere il mancato rispetto delle regole di asepsi e antisettici durante la rimozione della polpa dentale o il trattamento dei canali radicolari dei denti.

I fattori che causano lo sviluppo acuto del granuloma dentale includono ipotermia, raffreddore, situazioni stressanti, improvvisi cambiamenti climatici, stress fisico e pressione.

Sintomi del granuloma dentale

Il granuloma dentale è una formazione infiammatoria limitata con una parete sottile. Nell’area del granuloma, c’è una crescita intensiva del tessuto di granulazione che sostituisce le cellule morte a causa di un processo infiammatorio. Questa crescita provoca un graduale aumento delle sue dimensioni, sebbene il granuloma del dente alla fine non raggiunga dimensioni significative. La sua esistenza potrebbe non essere affatto percepibile dal paziente o persino dal dentista. Spesso, il rilevamento di tali granulomi avviene solo su una radiovisiografia del dente o mediante lastra panoramica. Quando il granuloma si ingrandisce, compaiono dolore e gonfiore delle gengive.

 

Granulom zuba 2 min | Granuloma dentale - 7 complicanze da non ignorare

 

È possibile che si verifichi un’infiammazione suppurativa. In questi casi si verificano mal di denti acuto, gonfiore e arrossamento delle gengive. Si verifica anche lo scolorimento del dente. Potrebbe esserci una secrezione purulenta tra i denti e le gengive. L’infiammazione suppurativa dell’apice del dente può essere accompagnata dallo sviluppo di periostite odontogena (flusso). È possibile che sali la temperatura corporea e disturbi la condizione generale del paziente: mal di testa, malessere, ecc.

Con un decorso cronico asintomatico, il granuloma dentale può trasformarsi in una cisti mascellare. Si presenta un evidente piano di separazione dai tessuti circostanti formando una capsula densa, all’interno della quale si trovano masse necrotiche e batteri morti.

Complicanze

La crescita di un granuloma dentale può essere accompagnata dalla distruzione della radice del dente nell’area apicale, che a sua volta può portare alla perdita del dente. La diffusione del processo infiammatorio dal granuloma ai tessuti molli circostanti può causare la formazione di un ascesso limitato o lo sviluppo di lesioni purulente diffuse – flemmone (infiammazione del tessuto connettivo sottocutaneo). A causa dell’impatto del processo sull’osso circostante, si verifica l’osteomielite della mandibola (infiammazione della mascella inferiore).

Poiché il granuloma dentale è un focolaio cronico di infezione, è possibile che le complicanze vadano oltre i confini dell’odontoiatria. La diffusione di infezioni ematogene può causare lo sviluppo di sinusite (sinusite), pielonefrite (infezione renale), miocardite infettiva e persino sepsi.

Diagnosi del granuloma dentale

La visita odontoiatrica preventiva non sempre consente l’individuazione del granuloma, soprattutto a causa delle sue piccole dimensioni e dell’assenza di sintomi visibili. Il granuloma dentale è sospettato in presenza di segni clinici che indicano la sua diffusione o la comparsa di pus.

Per una diagnosi accurata, si consiglia una lastra panoramica dei denti che rivela un’area arrotondata e scurita limitata intorno all’apice radicolare del dente. La radiovisiografia permette anche la diagnosi del granuloma dentale.

Trattamento e prevenzione

Nonostante il fatto che oggi ci siano diversi modi efficaci per trattare il granuloma dentale, non è sempre possibile preservare un dente. La scelta tra modalità di trattamento conservativo e chirurgico viene effettuata sulla base di una valutazione delle dimensioni del granuloma dentale, dello stato dei tessuti dentali, della presenza/assenza di complicanze, del piano esistente di protesi dentarie o terapia implantare.

Un metodo conservativo di trattamento del granuloma dentale consiste essenzialmente nella cura canalare del dente (devitalizzazione dente). L’interno del dente viene pulito, l’area infetta viene sterilizzata e il materiale accumulato nel canale radicolare del dente viene rimosso.

 

Endodoncija - liječenje zuba u jednoj posjeti - Devitalizzazione dente

 

Questa procedura salva il dente danneggiato per evitarne l’estrazione. Per una migliore disinfezione e sterilizzazione della zona infetta, nel Policlinico Smile utilizziamo laser dentale e ozonoterapia. Dopo aver eliminato l’infezione, il canale viene riempito con diversi materiali di riempimento attraverso speciali strumenti per endodonzia.

Apicectomia dentale

Se il metodo di trattamento conservativo si rivela infruttuoso e i processi infiammatori, gonfiore e dolore continuano a comparire, l’unica soluzione rimasta è un apicectomia. L’intervento consiste nel rimuovere la porzione terminale della radice del dente, compreso il granuloma esistente. 

L’apicectomia è un intervento chirurgico eseguito in anestesia locale che lo rende indolore. L’intervento è seguito dal risciacquo dell’area operata con soluzione salina e sutura precisa della ferita.

Dopo l’apicectomia, per evitare la reinfezione, si raccomanda di prendersi cura di un’igiene orale quotidiana e di qualità. La bocca può essere sciacquata con acqua salata, antisettico e tè alla salvia.

 

Stomatološka poliklinika Smile Opatija - dentalna poliklinika - zubna poliklinika - implantološka klinika - ugradnja implantata - proces implantološke terapije

 

Se nessuno dei metodi di cui sopra ha avuto successo, l’estrazione del dente è uno scenario inevitabile. Non è possibile salvare un dente nei casi in cui il granuloma del dente è accompagnato da una fessura verticale della radice, ostruzione dei canali radicolari, perforazioni radicolari multiple di dimensioni significative, danni significativi alla struttura del dente, il che è tutto estremamente sfavorevole per il suo riuscito restauro.

La prevenzione del granuloma dentale consiste in regolari controlli e una corretta e buona igiene orale. Le visite tempestive dal dentista sono molto importanti se si notano sintomi del granuloma o altre malattie dentali in modo che il trattamento e la riabilitazione delle condizioni che possono causare lo sviluppo del granuloma (pulpite, parodontite) possano essere avviati il ​​prima possibile.

CHIEDI IL MEDICO

Hai altre domande da farci? Vuoi fare una visita gratuitae la consultazione con un chirurgo orale? Compila il modulo e richiedi una visita gratuita, saremo lieti di consigliarti e offrirti le migliori soluzioni per i tuoi problemi dentali.

Ciò che ci rende riconoscibili:

CHIEDI IL MEDICO

Hai altre domande da farci? Vuoi fare una visita gratuitae la consultazione con un chirurgo orale? Compila il modulo e richiedi una visita gratuita, saremo lieti di consigliarti e offrirti le migliori soluzioni per i tuoi problemi dentali.

Ciò che ci rende riconoscibili:

Lascia un commento