Spesso riceviamo la richiesta “Ho perso un dente, cosa faccio adesso?!” Sostituire un dente mancante è molto importante. Di seguito spiegheremo perché, ma anche quali sono le migliori opzioni per sostituire un dente.

Potresti essere sorpreso di sapere in quale percentuale degli adulti manca almeno un dente? Sebbene questo di per sé non sia un grave problema di salute, a lungo termine può influire sulla tua salute orale, ma anche sulla tua autostima.

Sommario:

  1. Gli impianti dentali come opzione ottimale per sostituire un dente mancante
  2. Ponte dentale su denti naturali
  3. Protesi parziale
  4. Perché sostituire un dente mancante?
  5. Qual è il modo migliore per sostituire un dente mancante?

Se hai perso un dente e sei interessato a saperne di più su come sostituirlo, continua a leggere per scoprire le soluzioni per un dente mancante che sono disponibili:

1. Gli impianti dentali come opzione ottimale per sostituire un dente mancante

Questo tipo di sostituzione del dente mancante è uno dei metodi più comuni. L’impianto dentale utilizza una corona e una radice artificiale per una soluzione protesica che imita perfettamente l’aspetto e la funzione di un dente naturale. Fondamentalmente, un impianto dentale sostituisce la radice del tuo dente, (il più delle volte) sotto forma di una vite in titanio su cui sono posizionati il moncone e la corona per farlo sembrare naturale in bocca.

Straumann zubni Implantat - impianto dentale Straumann

 

I vantaggi degli impianti dentali sono molti, i più importanti dei quali sono:

  • Sono molto resistenti e sono un’ottima opzione permanente per un dente mancante.
  • Poiché l’impianto sostituisce la radice del dente, previene anche la perdita dell’osso mascellare.

Sebbene gli impianti dentali siano più costosi di altri tipi di sostituzioni dei denti, durano più a lungo rispetto ad altre opzioni. Questo li rende un’opzione più conveniente a lungo termine se stai considerando vantaggi a lungo termine. Vale a dire, gli impianti dentali possono durare una vita, a condizione che si mantenga una buona igiene orale e non si sviluppino altre malattie o condizioni di salute.

Un altro svantaggio è che il posizionamento di una vite in titanio non è sufficiente. I pazienti dovrebbero anche ricevere una corona o un ponte per sostituire il dente stesso. È un processo che può richiedere diversi mesi fino alla fine della terapia implantare.

Puoi scoprire di più sul prezzo degli impianti dentali nel nostro articolo Il costo del impianto dentale e i fattori che lo influenzano.

Sostituzione provvisoria del dente (corona provvisoria)

Una corona provvisoria viene spesso utilizzata durante il periodo di osteointegrazione in modo da poter posizionare una corona definitiva. Il periodo di osteointegrazione dura solitamente da 4 a 6 mesi. Una corona provvisoria viene posizionata se mancano i denti nella parte anteriore.

Al Policlinico Smile non lasciamo mai i pazienti sdentati nella parte visibile del sorriso. Lo stesso giorno dopo il posizionamento di impianto, realizziamo una corona provvisoria nel nostro laboratorio odontotecnico. Quindi torni a casa con un nuovo, bellissimo sorriso. Dopo il periodo di osteointegrazione, la corona provvisoria viene sostituita con una definitva, il più delle volte una corona in zirconio, che fornisce la combinazione ottimale di resistenza, durata ed estetica superiore.

2. Ponte dentale su denti naturali

Se hai perso un dente, una delle opzioni disponibili è un ponte dentale. Quando manca un dente, il ponte può essere posizionato ai denti adiacenti.

zubne krunice - zubni most - cirkonske krunice - metal keramičke krunice - corone dentali - ponte dentale - zirconio ceramica - metallo ceramica

 

Questo lo rende un’opzione più economica rispetto a un impianto dentale perché non richiede l’intervento di chirurgia orale. Tuttavia, lo svantaggio di questo metodo è che i denti sani che fungono da supporto devono essere limati.

Vale a dire, è necessario rimuovere una parte sana del tessuto dentale per preparare il dente e creare posto per corone che fissano il ponte ai denti.

Inoltre, il ponte può danneggiare gli altri denti. Questo è particolarmente vero se il ponte dentale non è posizionato correttamente sui denti. I ponti dentali possono anche essere più difficili da pulire per i pazienti.

3. Protesi parziale

Se hai perso un dente in più punti della bocca, una protesi parziale mobile potrebbe essere un’opzione per la sostituzione dei denti. Tali protesi possono sostituire alcuni denti mancanti nell’arcata dentaria. Le protesi parziali sono attaccate alla bocca, ma possono comunque essere rimosse.

Questa è un’opzione accettabile per molti pazienti per diversi motivi. Innanzitutto, è una delle opzioni più economiche per sostituire denti mancanti. Poiché può essere rimossa, questo tipo di sostituzione dei denti è più facile da riparare e sostituire rispetto ad altre opzioni.

Parcijalna zubna proteza - Dentiera mobile parziale

 

Il grande svantaggio di questo tipo di sostituzione dei denti è che non sembra naturale come altre opzioni. Poiché ci sono ganci in metallo per tenere in posizione la protesi, i ganci sono visibili e non si fondono con i denti esistenti.

Anche queste protesi parziali devono essere rimosse e pulite ogni giorno ed è necessario un periodo di adattamento per indossare la protesi. 

Perché sostituire un dente mancante?

Per un dente che manca in un punto molto visibile, i problemi estetici spesso portano i pazienti a trovare rapidamente una soluzione. Tuttavia, se hai perso il dente in un punto meno visibile vicino alla parte posteriore della bocca, potresti voler valutare se sostituirlo o meno.

La sostituzione di un dente mancante che non è visibile quando si parla o si ride è davvero necessaria per la salute orale generale? La risposta è si!

Non importa quanti denti ti mancano, devi sostituirli il prima possibile. La mancata sostituzione di un dente mancante può causare altri problemi dentali. In primo luogo, i denti rimanenti possono spostarsi e creare spazi vuoti e problemi con l’occlusione.

Posljedice ako se ispao zub ne nadoknadi

 

La mancanza di denti può anche portare alla perdita di forza ossea e a una minore densità del osso mascellare.

Oltre alle conseguenze fisiche, la perdita dei denti può avere conseguenze mentali negative a breve e a lungo termine. Lo sforzo costante di vedere un buco del dente caduto mentre parli o ridi può avere un grave impatto sulla tua autostima e sulla tua salute mentale. Può influenzare la tua spontaneità, le normali interazioni sociali quotidiane e la qualità della vita.

La mancata sostituzione di un dente mancante per troppo tempo può portare a molti altri problemi di salute. Per prevenire questi problemi, potresti voler consultare il tuo dentista per trovare le migliori opzioni di sostituzione dei denti per te!

Il dentista ti aiuterà a trovare l’opzione più adatta al tuo caso specifico, alle tue esigenze, al budget disponibile e allo stile di vita.

Qual è il modo migliore per sostituire un dente mancante? Trova un dentista affidabile

Se ti stai chiedendo come sostituire un dente mancante, la risposta migliore è trovare un dentista di cui ti puoi fidare. Devi trovare un dentista esperto in diversi tipi di restauri dentali che possa aiutarti a trovare l’opzione migliore per te.

dr Darko Slovsa Smile dentalna klinika | Ho perso un dente, devo sostituirlo e in che modo?

 

Se stai cercando un esperto affidabile nell’area di Rijeka, Opatija e Regione litoraneo-montana, puoi contattarci con fiducia. Il Policlinico Smile vanta oltre 10 anni di esperienza e 20.000 pazienti soddisfatti. Il nostro team è composto da dentisti professionisti con 3 specialisti dentali guidati dal Dott. Darko Slovša.

Contattaci ancora oggi per saperne di più sulle opzioni di sostituzione dei denti mancanti, sui nostri servizi e per prenotare l’appuntamento per una prima visita gratuita.

Lascia un commento