Le faccette dentali sono sottili lamine in ceramica o porcelana (veneers) e una delle procedure più comuni nel settore dell’odontoiatria estetica. Sono la soluzione perfetta per nascondere piccole imperfezioni sui denti anteriori. Sono anche il “colpevole principale” dietro il termine sorriso hollywoodiano che si riferisce a denti bianchi e lucenti perfettamente allineati.

 

SOMMARIO:

1. Cosa sono le faccette dentali?
2. Faccette in ceramica o porcellana
3. Faccette senza limare i denti (no-prep)
4. Faccette dentali in composito
5. Processo di posizionamento
6. Manutenzione e durata

 

1. Cosa sono le faccette dentali?

Note anche come “veneers” o “lumineers”. Grazie ai progressi della tecnologia nella medicina dentale, vengono posizionate dopo una leggiera limatura dei denti e vengono applicate tramite cemento specifico ai denti. Sono il risultato di un’eccellente collaborazione tra dentisti, odontotecnici e dell’utilizzo della tecnologia CAD / CAM.

Oggi, solo in un paio di visite dal dentista, puoi avere la trasformazione di un sorriso che hai sempre sognato. Con le faccette dentali possiamo migliorare la forma, il colore e l’aspetto dei denti. ).

È una procedura estetica e quasi per nulla invasiva. I denti vengono leggermente limati in superficie, a volte non occorre nemmeno limarli.

È molto importante sottolineare che non tutti sono candidati ideali perché è molto importante che i denti siano sani. Pertanto, la cosa più importante è eseguire un check up molto dettagliato in modo che il dentista possa determinare se sei un candidato o meno e per quale tipo di faccette dentali.

 

zubne ljuskice - faccette dentali

 

2. Faccette in ceramica o porcellana

La ceramica è un materiale ideale per molte procedure di odontoiatria estetica come corone e ponti. Il più grande vantaggio delle faccette in ceramica è sicuramente la proprietà di imitare lo smalto di un dente naturale, e riflettendo la luce allo stesso modo, la faccetta acquisisce lucentezza proprio come un dente naturale. La ceramica come materiale è biocompatibile, il che significa che non stimola alcuna reazione allergica e fornisce la sensazione di denti naturali.

La ceramica dentale può essere pigmentata e colorata con un’ampia gamma di sfumature di colori naturali dei denti che si adattano alle esigenze e ai desideri di ogni paziente. Al Policlinico Smile, utilizziamo solo materiali di altissima qualità di aziende di fama mondiale Ivoclar Vivadent e DeguDent Dentsply Sirona.

 

3. Faccette senza preparazione (no-prep)

Un’altra opzione quando si desidera preservare i denti naturali sono le faccette senza preparare i denti che vengono cementate sui denti senza alcuna precedente limatura e preparazione. Sono note come “no prep” e sono più spesso utilizzate nei casi in cui il paziente desidera aumentare leggermente la dimensione del dente o fare piccole correzioni legate alla forma e al colore dei denti.

 

4. Faccette dentali in composito

Le faccette in composito sono realizzate in composito, materiale che viene utilizzato per le otturazioni, con la cosiddetta tecnica „free hand bonding“ senza la collaborazione di un laboratorio odontotecnico. Le modelliamo e applichiamo specificamente sulla parte anteriore dei denti per apportare alcune correzioni minime ai denti e al sorriso.

Richiedono preparazioni minimamente invasive e il trattamento si puo’ completare in un unica visita. Va tenuto presente che la qualità è leggermente inferiore a quella delle faccette in ceramica, il che influisce anche sulla sua durata e sul scolorimento nel tempo a causa della resistenza alle macchie di caffè o alla pigmentazione del fumo.

 

5. Processo di applicazione

Durante la prima visita al nostro Policlinico Smile, ci dedicheremo fin nei minimi dettagli al check up del cavo orale e alla diagnosi sulla base della quale faremo un preventivo. In questa fase molto importante, ascolteremo tutti i tuoi desideri perché la cosa più importante per noi è la comprensione e la soddisfazione dei nostri pazienti, e questo non è possibile senza la collaborazione al 100%.

Creeremo una serie di foto di cui abbiamo bisogno per simulare un futuro sorriso, verra’ eseguita un’impronta digitale di precisione che riproduce esattamente la forma dei denti rispetto all’impronta tradizionale, lastra panoramica, dopo di che analizzeremo lo stato attuale e futuro del sorriso. Grazie alla tecnologia Digital Smile Design, il paziente può previsualizzare simulazione e correzione e partecipare al processo decisionale. Nel nostro moderno e attrezzato laboratorio, faremo il cosiddetto wax-up che proveremo nella bocca del paziente (chiamato mock-up) prima di limare i denti.

Quando il paziente è d’accordo con la simulazione dell’aspetto del suo futuro sorriso, iniziamo una limatura leggera della superficie esterna dei denti
da 0,3 a 0,8 mm. Si passa alla presa dell’impronta e realizziamo faccetta provvisoria basata su mock-up per proteggere il dente limato dagli impatti negativi. La produzione stessa delle faccette in ceramica può richiedere dai 7 ai 10 giorni, dopodiché si arriva alla prova estetica e alla cementazione del restauro finale.

Segue l’ultima fase dedicata alla prova estetica delle faccette dentali in ceramica. Se non è necessaria alcuna correzione, segue la cementazione delle faccette definitive con tecniche speciali. Questo è un fattore molto importante perché sono i materiali di cementazione e l’esperienza del dentista che le posiziona a determinare la qualità e la durata delle tue faccette.

Keramičke zubne ljuskice - faccette dentali

 

6. Manutenzione e durata

Come con qualsiasi altra terapia, una corretta igiene orale e controlli regolari dal dentista almeno una volta all’anno sono di massima importanza. Con tale cura, puoi prolungare la „vita“ delle faccette stesse, che è di 10 anni. Nel caso delle faccette no-prep, la durata è leggermente più lunga (circa 15 anni), mentre con le faccette in composito è leggermente più breve perché la qualità della produzione è inferiore.

La procedura non richiede il recupero, ma è importante masticare un po’ più attentamente, specialmente il cibo duro, per i primi giorni dopo il posizionamento. Inoltre, sono spesso possibili stimoli esterni caldo-freddo e si consiglia l’uso del filo interdentale e di uno spazzolino morbido.

Non cambieranno colore con l’età, ma è comunque necessario fare attenzione ad alcune azioni che possono influenzare la frattura o scheggiatura, come mangiarsi le unghie, urti, non mordere qualcosa di troppo duro, piuttosto tagliare il cibo in pezzi più piccoli, ecc.

Non sai ancora se sei il candidato ideale? Senza una prima visita dal dentista, sarà difficile trovare una risposta. Siamo a tua completa disposizione per qualsiasi informazione o chiarimento, quindi non esitare a contattarci!

Lascia un commento