Le afte in bocca sono facilmente riconoscibili. È una condizione diffusa e ben nota. Sebbene possano essere molto dolorose e scomode, raramente sono un motivo di preoccupazione.

Di seguito ti forniamo le informazioni più importanti sulle afte, se si può fare qualcosa per alleviarle e se ci sono situazioni in cui è necessario un aiuto medico.

Sommario:

  1. Cosa sono le afte in bocca?
  2. Quali sono le cause delle afte in bocca?
  3. Le afte sono contagiose?
  4. Quali sono i sintomi della afta in bocca?
  5. Come curare le afte in bocca?
  6. Si possono prevenire?

I fatti più importanti sulle afte in bocca

Ecco alcuni fatti chiave. Per maggiori informazioni e dettagli leggi il resto dell’articolo.

  1. Sebbene i fattori di rischio siano noti, le cause sono ancora sconosciute. 
  2. La maggior parte delle afte non richiede cure mediche e può essere curata a casa. 
  3. La afta in bocca di solito guarisce spontaneamente, nel giro di 1 o 2 settimane.

Cosa sono le afte in bocca?

È un tipo di ulcera in bocca, nota in medicina come stomatite aftosa. È uno dei problemi più comuni della bocca. Possono verificarsi a qualsiasi età, ma sono più probabili negli adulti più giovani con una maggiore prevalenza nelle donne.

Possono svilupparsi nei bambini di 2 anni, ma di solito non compaiono fino all’adolescenza. Sebbene la maggior parte delle persone abbia solo casi occasionali, circa il 20-30% delle persone ha condizioni ricorrenti.

Afte u ustima

  

Quali tipi di afta in bocca esistono?

Tra l’altro, possiamo dividerli nelle seguenti due categorie:

  • Semplici: compaiono 3-4 volte l’anno; si verificano generalmente in persone di età compresa tra 10 e 20 anni e durano per circa 1 settimana.
  • Complesse: più rare, più grandi e più dolorose. Possono durare fino a un mese e lasciare una cicatrice. Sono spesso il risultato di un’altra condizione medica, come un sistema immunitario compromesso, il morbo di Crohn o una carenza di vitamine.

Quali sono le cause delle afte in bocca?

Non esiste ancora una spiegazione scientifica del motivo per cui si verificano. Ci sono, tuttavia, alcuni fattori noti per essere correlati a questo, inclusa l’infezione virale.

Anche le cause dei casi ricorrenti noti come ulcere aftose orali ricorrenti o stomatite aftosa ricorrente – non sono chiare, sebbene vi siano collegamenti a una serie di fattori, tra cui la storia familiare e le allergie.

Le ulcere sono talvolta associate ad altre condizioni che richiedono cure mediche, come malattie infiammatorie intestinali, immunità compromessa, allergie e carenze alimentari.

Si ritiene che i seguenti fattori siano coinvolti nello sviluppo della afta in bocca:

  • Cambiamenti ormonali
  • Trauma fisico (danno alla mucosa orale, ad es. durante il trattamento odontoiatrico)
  • Droga
  • Ipersensibilità al cibo – ad esempio, agrumi e pomodori possono causarli o peggiorarli
  • Carenze nutrizionali, tra cui ferro, acido folico, zinco e vitamina B12
  • Stress
  • Le afte sono contagiose?

Ti chiedi da dove l’hai presa e se puoi trasmetterla a un’altra persona? La risposta è NO, questa condizione non è come l’herpes, non è contagiosa e non puoi infettare nessuno.

Quali sono i sintomi della afta in bocca?

Afta in bocca causa dolore localizzato e può essere facilmente irritata. In casi semplici, questi sono gli unici sintomi, anche se non trascurabili perché il dolore e l’irritazione sopra menzionati possono essere molto stancanti.

Afta na usni

  

Le caratteristiche comuni includono:
  • Ferita rotonda ben definita nella mucosa orale, di diametro inferiore a un centimetro e solitamente poco profonda
  • A volte si avverte un formicolio prima che appaia
  • Centro bianco o giallo-grigio circondato da un bordo rosso infiammato
  • Nel tempo, cambia spesso colore in grigio
  • Di solito si verifica nella parte anteriore della bocca, nella parte inferiore, all’interno del labbro (labiale), all’interno della guancia (buccale) e afte sulla lingua (sotto la parte anteriore o laterale della lingua)
  • A volte colpisce le gengive e, relativamente raramente, la superficie della parte posteriore della bocca
  • Di solito dura da 1 a 2 settimane

A volte, nei casi più gravi, i sintomi possono includere:

  • una sensazione di letargia
  • linfonodi ingrossati
  • febbre

Quando rivolgersi a un medico?

Se durano senza miglioramento per più di 2 settimane, è necessario consultare un dentista. Le comuni di solito guariscono senza bisogno di cure mediche. Casi gravi o ricorrenti possono essere alleviati con le terapie prescritte, anche se non “curano” l’ulcera stessa.

In generale, un dentista o un medico dovrebbe prestare attenzione alle afte nel caso in cui:

  • Durano più di 2 settimane senza alcun miglioramento
  • Peggiorano, comprese le situazioni in cui le tratti con rimedi casalinghi
  • Si ripresentano spesso (da 2 a 3 volte l’anno o più spesso) o sono particolarmente numerose o gravi
  • Sono accompagnate da altri sintomi, come febbre, diarrea, mal di testa o eruzioni cutanee
  • Se pensi che siano parte integrante di un’altra condizione di salute

Come curare le afte in bocca?

La buona notizia è che il dolore e il disagio possono essere ridotti con farmaci da prescrizione e da banco facilmente disponibili e rimedi casalinghi.

 

Kućni lijek za afte

  

Casi semplici di afte occasionali si risolvono da soli. Guariscono e scompaiono senza interventi. Non ci sono prove che alcun farmaco alteri il loro decorso o ne arresti la ricorrenza. I trattamenti generalmente riducono solo il dolore, il disagio e le complicanze.

Pochissimi farmaci venduti per il trattamento della afta in bocca sono stati sottoposti a studi clinici approfonditi.

Il trattamento per le afte in bocca si concentra sul trattamento dei sintomi, sulla riduzione dell’infiammazione e sulla promozione del processo di guarigione sopprimendo gli effetti collaterali che potrebbero rallentarlo, come un’infezione batterica.

I trattamenti possono includere collutori a base di corticosteroidi, anestetici locali, pomate o acqua antisettiche e integratori alimentari.

Come curare le afte a casa?

Puoi ripetere questo rimedio casalingo per le afte in bocca tre o quattro volte al giorno:

  • Risciacquare con un collutorio delicato o acqua in cui è stato sciolto il sale (non ingerire).
  • Prepara una miscela composta per metà da acqua ossigenata (perossido di idrogeno) e per metà da acqua.
  • Applicare della miscela direttamente sulla ferita con un cotton fioc.
  • Metti una piccola quantità di latte di magnesia sulla ferita.

Puoi anche provare metodi alternativi, sebbene non ci siano prove per dimostrarne la sicurezza e l’efficacia:

  • Compresse a base di zinco gluconato (vendute per raffredore)
  • La vitamina C, il complesso vitaminico B e la lisina possono accelerare la guarigione se assunti per via orale all’inizio delle afte.
  • Sciacquare la bocca con salvia e camomilla 4-6 volte al giorno.
  • Succhi di carota, sedano e melone.
Alternativni lijek za afte kod kuće

 

Farmaci per curare la afta in bocca con prescrizione

I casi gravi o prolungati di afta in bocca devono essere controllati da un dentista per escludere condizioni correlate o accedere a un trattamento prescritto. Qualsiasi terapia mirata alle afte stesse non cambierà di certo il loro corso, ma può alleviare i sintomi.

Gli antibiotici possono essere prescritti per ridurre l’irritazione infiammatoria indipendentemente dal fatto che ci sia o meno un’infezione batterica. Gli anestetici, oltre ad essere disponibili nei prodotti di consumo, possono anche essere prescritti come preparati topici per alleviare l’irritazione e il dolore.

A volte possono essere utilizzati alcuni farmaci prescritti per il trattamento di altre condizioni. Ad esempio, si pensa che ci sia un’associazione tra casi di afte ricorrenti e un sistema immunitario iperattivo. In tali casi, i farmaci immunosoppressori topici possono aiutare, come il cortisone applicato localmente.

Con una modalità d’azione simile, i medici spesso considerano i corticosteroidi topici; questi includono unguento al clobetasolo, risciacquo con desametasone (Corti-Fluoral) e gel al fluocinonide (Topsyn). Un possibile effetto collaterale dell’uso di corticosteroidi come rimedio per l’afta in bocca è un’infezione fungina in bocca.

Casi particolarmente gravi o ricorrenti possono essere indirizzati a uno specialista orale che può prendere in considerazione farmaci sistemici piuttosto che applicati localmente (topici).

Questi specialisti possono anche essere necessari per fare una diagnosi più accurata: alcuni rari casi di afte ricorrenti vengono diagnosticati, ad esempio, come afte maggiori (malattia di Sutton).

Si possono prevenire le afte in bocca?

Non esiste una risposta chiara alla domanda su cosa si può fare per prevenire il loro verificarsi. Tuttavia, ci sono modi per prevenire l’aggravamento o il dolore che provocano. 

Puoi prevenire il peggioramento evitando quanto segue:

  • Cibi ruvidi come il pane croccante o patatine
  • Cibi e bevande molto piccanti, acidi o caldi.
  • I piccoli traumi alle afte (ad esempio, per contatto ruvido con le setole di uno spazzolino da denti).

Se hai ulteriori domande o desideri consultare i nostri esperti, non esitare a contattarci tramite telefono, e-mail o modulo di contatto.

Lascia un commento