Ulteriori interventi, procedure e terapie

Nella clinica Smile attribuiamo grande importanza ad ogni dettaglio che ha un impatto sul successo dell’intervento chirurgico implantare. Ciò significa la formazione continua e la disponibilità dei medici e del personale medico, i processi di lavoro standardizzati (che ci permettono in primo luogo di avere l’igiene sempre ad alto livello), monitoraggio dello sviluppo tecnologico, continui investimenti per l’acquisizione delle più moderne tecnologie e la loro applicazione nel lavoro quotidiano. Per questo siamo in grado di fornire ai nostri pazienti ulteriori interventi, procedure e terapie che accorciano la durata dell’intervento, riducono i rischi e aumentano il successo dell’impianto.

Il processo della rigenerazione dell’osso, grande rialzo del seno mascellare, vestiboloplastica, formazione del tessuto posizionando le viti di guarigione, sedazione o anestesia totale, vengono eseguiti se necessario. La valutazione della stabilità implantare, terapia PRP, ozonoterapia, bio stimolazione dei tessuti con laser, il processo di determinazione digitale del colore dei denti non fanno parte dell’intervento implantare ma nella nostra clinica vengono sottintesi. Va anche notato che nella Smile queste sono le procedure standard e non vengono addebitate (caricate), sono incluse nel prezzo del lavoro implantare e protetico.

Processo di rigenerazione ossea dentale

Alcuni pazienti non possiedono la corretta quantità d’osso indispensabile per posizionare gli impianti dentali e garantirne la stabilità di lungo periodo. La perdita ossea può essere dovuta a molteplici cause – ad esempio un incidente o un’infiammazione delle gengive e dell’osso mascellare e mandibolare dovuta alla placca batterica (parodontite). Anche dopo l’estrazione di un dente l’altezza e lo spessore dell’osso si può ridurre a causa dell’assenza di carico meccanico. Se la quantità d’osso presente non è sufficiente per posizionare gli impianti dentali occorre effettuare una chirurgia rigenerativa dell’osso.

La ricostruzione della cresta ossea è una tecnica chirurgica per inspessire l’osso quando l’osso residuo naturale del paziente è insufficiente per permettere il posizionamento degli impianti. Questo intervento prevede il posizionamento all’interno del seno mascellare di un innesto osseo con l’osso autologo (ossia prelevato dal paziente stesso) o con l’osso artificiale. La procedura può essere eseguita in entrambe le arcate, se vi è una base minima dell’osso del paziente. A seconda della dimensione del difetto, l’intervento può essere eseguito contemporaneamente al posizionamento dell’impianto, o nei casi più gravi, si deve prima fare la ricostruzione della cresta ossea e gli impianti possono essere inseriti solo dopo il tempo necessario per la guarigione ossea.

Vedi filmato

La clinica Smile è certificato Bone Management Centre che significa non solo che noi sappiamo come lavorare con l’osso del paziente, ma possiamo offrire il massimo per risolvere i problemi delle ossa – siamo in grado di affrontare diverse situazioni e casi difficili. Possiamo trapiantare con successo i blocchi di osso da una parte dell’arcata all’altra, e utilizzando sistemi specifici, possiamo aumentare la quantità di osso dove si è perso e di conseguenza soddisfare la richiesta del paziente.

Il prezzo di innesto osseo o rigenerazione ossea è di 1.830 kn per ogni posizione. Se ne avete bisogno, il chirurgo può valutare già dalla radiografia panoramica per i difetti più grandi, e la conferma finale riceverete dopo avervi sottoposto alla TAC tridimensionale.

Rialzo del seno mascellare

Quando si perdono i denti proprio in prossimità di questo seno, si verifica una riduzione contemporanea e inarrestabile dello spessore osseo che delimita il seno mascellare. Ciò rende complicata l’applicazione degli impianti protesici; è proprio in questi casi che s’interviene con le innovative tecniche ricostruttive di rialzo del seno mascellare. In questo modo si eviterà un’atrofia mascellare permanente e altri danni da essa derivanti. Le applicazioni possono peraltro interessare un intervento di grande rialzo del seno mascellare, decisamente più invasivo, o di piccolo rialzo che si occupa di sollevare il pavimento mascellare di pochi millimetri.  Con la procedura del rialzo del seno mascellare si aggiunge l’osso alla cavità nasale sopra la mascella superiore. Solitamente questa procedura si esegue contemporaneamente all’inserimento dell’impianto, se c’è almeno un po’ d’osso. A volte la mancanza dell’osso è tale che, tra la procedura del rialzo del seno mascellare e l’inserimento dell’impianto devono passare tra 6 e 8 mesi.

Il costo di mini rialzo del seno mascellare è di 730 kn, mentre del quello grande 8.050 kn. Se c’è bisogno di questo intervento, potete saperlo subito dopo aver fatto la lastra panoramica e l’esame iniziale come anche per la rigenerazione ossea ma per ottenere un’ulteriore conferma si fa la TAC 3D.

Vestiboloplastica

Vestiboloplastica è una procedura chirurgica dello spazio tra le labbra e la guancia da un lato e i denti e le gengive dall’altro (denominato vestibolo orale). Il termine comprende una varietà di procedure sui tessuti delle gengive e delle mucose in modo da creare una struttura più profonda e di forma migliore. In tal modo si ottiene un aspetto del viso più naturale ma si crea anche una struttura più forte del tessuto che diventa un fondamento più stabile per posizionamento della protesi.

Con ogni intervento implantare si fa anche un intervento minimo sul tessuto circostante, quindi ogni inserimento dell’impianto comprende anche la vestiboloplastica. Gli interventi chirurgici molto estesi sono necessari per i pazienti edentuli come un prerequisito per la realizzazione e posizionamento della protesi. Il prezzo della vestiboloplastica è di 1.500 kn per quadrante (una metà dell’arcata).

Formazione di tessuto con viti di guarigione

La vite di guarigione è una piccola vite in titanio con cui si rimodella tessuto (gengiva) intorno all’impianto. L’obiettivo è, dopo aver messo la corona sull’impianto, che questa corona “entra” nella gengiva, in modo da sembrare completamente naturale, cioè che il collegamento tra dente e gengiva è tale che è impossibile riconoscere che questo sia un dente artificiale.

Anche se questa procedura contribuisce ad un aspetto perfetto dei nuovi denti, e alla soddisfazione dei pazienti, la nostra priorità sono la sicurezza e la stabilità dell’impianto. Poiché’ le viti di guarigione possono essere avvitate in modo sicuro solo nel caso in cui l’impianto è stabile, prendiamo la decisione di metterle solo in base alla misura della stabilità dell’impianto.

Il costo dell’inserimento di una vita di guarigione è di 285kn.

Misurazione della stabilità implantare

Durante l’inserimento dell’impianto, con l’aiuto di uno speciale dispositivo, misuriamo e controlliamo la stabilità dell’impianto, quindi controlliamo il processo di integrazione dell’impianto dentale nell’osso, cosiddetta l’osteointegrazione. Un valore più alto significa un impianto più solido e più stabile. La misurazione viene effettuata nell’inserimento dell’impianto, alla sua apertura, e con tutti gli altri controlli. Una misura della stabilità dell’impianto nel sito implantare può essere raggiunta in due fasi differenti, definite rispettivamente primaria e secondaria. La stabilità primaria di un impianto deriva principalmente dall’interazione meccanica dell’impianto stesso con l’osso corticale.  La stabilità secondaria invece è la stabilità biologica raggiunta attraverso la rigenerazione ossea e il rimodellamento.

Questo monitoraggio continuo, oggettivo e accurato della stabilità degli impianti fornisce una sicurezza aggiuntiva a tutti i nostri pazienti.

Il costo di questa procedura è di 115kn per un impianto, ma nella clinica Smile, facendo parte della procedura standardizzata, non si paga.laćuje.

Terapia PRP

PRP (plasma ricco di piastrine) è un efficace trattamento in grado di stimolare ed accelerare la guarigione e la rigenerazione dei tessuti, stimolando anche la proliferazione delle cellule staminali.

Il PRP è una tecnologia che è in rapida crescita, e nel mondo, tranne in odontoiatria, viene sempre più utilizzata in ortopedia, medicina estetica e sportiva e nel trattamento del dolore. Il paziente candidato al trattamento con PRP viene sottoposto ad un prelievo di sangue, il quale viene successivamente inserito in un dispositivo e centrifugato. Il lettore ottico separa le piastrine dalle altre componenti del sangue ottenendo un concentrato piastrinico ricco di fattori di crescita.

Siccome si tratta di un concentrato piastrinico di sangue autologo, ovvero del paziente stesso, tale procedura non presenta alcun rischio, L’obiettivo delle infiltrazioni con PRP è quello di ridurre o eliminare il dolore e le manifestazioni infiammatorie ad esso connesse. Nella Smile, la terapia PRP non si usa solo nella chirurgia implantare ma facendo parte della procedura standardizzata, viene anche utilizzata per favorire la rigenerazione ossea intorno agli impianti e per stabilizzare gli innesti ossei.

Il costo del trattamento con i concentrati piastrinici è di 1450 kn. Tutti i nostri pazienti implantari ricevono questa terapia senza alcun costo aggiuntivo.

Nella nostra clinica, la terapia PRP viene anche utilizzata nei trattamenti anti invecchiamento come un’alternativa più naturale dell’acido ialuronico.

Ozonoterapia

Il trattamento con l’ozono ha un’altissima potenza batterica: elimina fino il 99% dei batteri, virus e funghi e impedisce l’infezione e lo sviluppo di infiammazioni accelerando il processo di guarigione.  Consiste nell’introduzione di ozono nell’organismo attraverso una sonda speciale al di sotto della linea gengivale per poter agire in profondità.

Nella clinica Smile questa è una procedura standard che viene effettuata ad ogni intervento chirurgico come anche nei controlli regolari o eventuali trattamenti.

Il costo dell’ozonoterapia è di 110 kn ma nella clinica Smile, facendo parte della procedura standardizzata, non si paga.

Biostimolazione del tessuto

La biostimolazione del tessuto viene effettuata nei controlli regolari al fine di migliorare la vascolarizzazione gengivale e parodontale attorno all’impianto. Questo contribuisce al rafforzamento della gengiva e al suo aspetto più sano e naturale, perché’ una gengiva sana e aderente è una delle condizioni fondamentali per il successo a lungo termine dell’impianto dentale.

La biostimolazione viene eseguita con il laser che emette luce ad una determinata lunghezza d’onda che passa attraverso la gengiva e agisce in profondità senza necessità di apertura chirurgica della zona intorno all’impianto.

Il costo di biostimolazione con laser è di 375 kn. E’ disponibile ai pazienti implantari senza alcun costo aggiuntivo.

Anestesia indolore

Sebbene le procedure chirurgiche vengano eseguite in anestesia locale e siano completamente indolori, l’iniezione di anestetico può essere dolorosa e fastidiosa. Per evitare questo, abbiamo uno speciale applicatore che rilascia gradualmente un anestetico in modo che il paziente non provi alcun dolore.

Intervento di chirurgia in sedazione o anestesia generale

Anche se le situazioni, in cui vi è la necessità per eseguire gli interventi di chirurgia orale e altre procedure dentali in sedazione o anestesia generale, sono relativamente rare, ci sono dei pazienti che necessitano di essere sedati: bambini piccoli, disabili e persone con esigenze particolari, pazienti con la paura patologica del dentista, pazienti che vengono sottoposti alle procedure estese e prolungate o pazienti che hanno fortissimi conati di vomito.

Quale tipo di anestesia verrà utilizzata – anestesia generale o sedazione decide l’anestesista in accordo con il chirurgo orale e il paziente. Più comunemente usata è la sedazione che viene ottenuta per via endovenosa.

Al fine di minimizzare i potenziali rischi e situazioni avverse, prima dell’intervento è necessario compilare un questionario sullo stato di salute, dopo il quale l’anestesista decide di fare altre eventuali prove. L’esperienza passata dimostra che i pazienti tollerano bene questo tipo di anestesia. Nella maggior parte dei casi, i pazienti continuano con la terapia quotidiana normale, se la prendono.

Il costo di anestesia generale o sedazione è di 1845 kn.

Determinazione digitale del colore dei denti

Per ottenere un aspetto dei denti più naturale e più bello, nella realizzazione delle corone o dei ponti è importante scegliere il colore del materiale quanto più simile al colore naturale degli altri denti. Molti ancora scelgono il colore dei denti “a occhio”, fiduciosi della scelta dei dentisti o odontotecnici. Nelle cliniche Smile, il colore viene selezionato tramite il dispositivo digitale di misura del colore dei denti e il risultato è sempre impeccabile.

Il costo della procedura è di 375 kn. E ‘disponibile per tutti i nostri pazienti senza alcun costo aggiuntivo.

Parliamo la vostra lingua!
Chiamateci al numero verde 800 177 500
o inviate una richiesta e prenotate una prima visita.